un augurio…..

futuro

 

 

 

 

Che augurarsi

un augurio, a chi è solo e lo festeggierà  in compagnia di una bottiglia,

a chi si sente escluso, e si isolerà dal mondo perché anche se si

impegna certe ”feste” comandate proprio non le manda giù

a chi ha credeva di aver trovato l’amore della propria vita

ma poi è stato fottuto, annientandosi in cinque minuti

un augurio a chi è in cerca di un amore

sincero e onesto………

un augurio a chi lo  passerà tra le mura di una cella

senza diritti e dignità,  in solitudine

un augrio ai disoccupati con tanta voglia di riscatto

un augurio ai drogati ai disadattati agli emerginati

alle vittime di queste società incivili

un augurio a chi in queste ore gli è stato strappato un

affetto, un amico, un amore per colpa di una malattia

un augurio a chi crede ancora, nonostate tutto in un futuro migliore

libero da galere e idee liberticide

un augurio a tutti quelli che hanno fame e sete di Giustizia di Diritti e di libertà e di Pace

un augurio a chi non smetta mai di lottare sentendosi come Don Chisciotte contro i mulini a vento

un augurio a chi nascerà stanotte e prima di camminare saprà già usare internet

un augurio a chi ha tanti sogni da realizzare che siano realtà

un augurio………….

A tutti noi

”“… questa volta la festa
speriamo che sia
meglio di quella dell’anno passato
…via!”¹

 

1) Vasco Rossi ”’e  il mattino”

a chi continua a sognare…..

Ai vinti, agli incerti nella vita, a chi sa sempre tutto, ma alla fine non

sa un cazzo a chi paga sempre senza capire mai il perché

A chi vaga nel buio della vita cercando un senso, riempito di vuoti,

che diventano voragini, che si fa coraggio nella notte,

ma con l’alba diventa difficile, e si deve ricostruire tutto…….

ai folli sognatori che vogliono cambiare il mondo,

ai pazzi che credono che con un secchio e un cucchiaio

prima o poi svuoteranno l’oceano……

A te che avevi una famiglia un lavoro una vita..

E ora non hai più nulla e non ti arrendi

Costretto a combattere, anche se hai voglia di lasciarti

Andare e trasportare dagli eventi……..

A te donna, uomo,bambino,giovane che sei nato in un tempo troppo

Duro, costretto in un mondo non tuo, che non hai scelto,

che hanno scelto per te, e ora devi vivere, non puoi far

altro non ti è permesso, e se non ti piace vedrai, appena alzi

la voce, ci sarà qualcuno a correggerti, a darti come vivere,

come pensare,lavorare, a renderti simile a lui, e svuotarti di te….

Al mondo  piacciono gli omologati, senza cervello,

i tipi originali non piacciono, vengono esiliati,cacciati,Uccisi, relegati, in qualche

angolo buio del mondo, perché non li senta nessuno, e semmai

dovresti farcela …. Sappi che i pugni e i calci e i giudizi non finiranno

mai..troverai sempre  qualcuno  pronto a fotterti …….

A te che credevi in un amore,un figlio e abbandonata

Quando passi per strada, quegli occhi di sconosciuti, che ti scrutano,

che ti penetrano nella carne, perché loro sanno tutto, perché loro

giudicano, puntano il dito, il dito che dovrebbero mettersi in culo,

a te che nella vita sei finito per le strade della droga e ora ti

chiamano deviato, drogato,alcolizzato, che non credono che puoi

cambiare, perché son tutti Cristiani per sentito dire , ma poi dentro

son merde indifferenti, e l’unico amico che ti è rimasto è il cane e lo spino

a te che vivi al massimo  solo perché così sai vivere,

a te lacché e bastardo che ti andrà sempre bene, perché sei sempre

dalla parte giusta , io rimango sempre dalla parte sbagliata,

non so vivere senza coscienza……………

al mio grande amore che spero che realizzi tutti i suoi sogni,

a te che sei piena di sogni , ma il mondo fa di tutto per spegnarli…..

a tutti voi che avete sogni da vivere ……

e non avete tempo da perdere…………

che un giorno ti svegli e sei morto……….