tra le dita

 

 

 

aveva ancora il suo profumo

tra le dita,le annusava e non riusciva a smettere

si riempiva di quel profumo, ne godevano i sensi

la fantasia che lo faceva tornare su quel letto azzurro

a rivedere i suoi capelli neri,i suoi occhi il suo corpo

liscio e mozzafiato che profuma di rose e pesco

la sensazione di estate che riesce a trasmettere

assieme alla tranquillità di aver trovato una complice

qualcuna con cui capirsi semplicemente guardandosi

negli occhi senza aprir bocca sentirsi sicuro

stretto tra il petto e l’anima

anche se era per quella notte

o poco più

ma stava già meglio

Annunci