Sorrisi perversi

milo

Col tuo sguardo di fuoco

Coi tuoi sorrisi maliziosi mi attiri verso di te

Le tue mani calde su di me La tua bocca che mi morde

Le mie mani che ti spogliano..

il mio sesso che ti possiede il nostro piacere esplode

e ci porta con se a toccare il cielo ad assaporare

la vita e desidererne ancora fino a cadere svenuti

Tu respiri piano E io che immagino l infinito tra i tuoi capelli

Johnny Spata

Annunci

tra le dita

 

 

 

aveva ancora il suo profumo

tra le dita,le annusava e non riusciva a smettere

si riempiva di quel profumo, ne godevano i sensi

la fantasia che lo faceva tornare su quel letto azzurro

a rivedere i suoi capelli neri,i suoi occhi il suo corpo

liscio e mozzafiato che profuma di rose e pesco

la sensazione di estate che riesce a trasmettere

assieme alla tranquillità di aver trovato una complice

qualcuna con cui capirsi semplicemente guardandosi

negli occhi senza aprir bocca sentirsi sicuro

stretto tra il petto e l’anima

anche se era per quella notte

o poco più

ma stava già meglio