Per te..

un sera d’estate di tanti anni fa  i nostri sguardi si incrociarono..

Quel mio sorriso timido e i tuoi occhi pieni di luce…..

Come un fulmine che squarcia

Una giornata serena, ti riempie di paura…..

Ti emoziona, ti dà una scarica d’adrenalina….

Che dura e che non passa più

Io che ti dedico poesie….

E tu che non ci credi, dici una bugia, abbassi gli occhi e scappi via….

Pensi che ti prenda in giro….. e ti sembra un sogno uno

Come me…………  poi ti sveglierei piangendo

mi chiami piangendo

Quell’altro che ti ha fatto male, ti ha deluso

Ti lascia li piena di paura e di dubbi….

Io che ti do la mia spalla, il mio cuore….

La mia anima……

 Io che ci muoio dentro per te….

Mi tengo a distanza non voglio aprirti

Altri squarci ,perderti e farmi male

Ma te sei di un altro….

Tu scappi, io ti rincorro…

In un gioco di sguardi, di parole,

di infiniti sorrisi e pianto….

Mi troverai sempre al solito

Posto, sempre dove ci siamo

Conosciuti…….  A volerti….

A desiderati….

A rincorrerti finché il mio sogno

Non diventerà realtà…

Diventare una sola cosa …

Tu che piangi di gioia…

Ed io che piango

Perché ti appartengo……….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...