Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo volpi e tigri

 

 

 

 

 

 

 

Partendo dal principio che secondo la classificazione  scientifica anche l’uomo fa parte del regno Animalia,proprio come cani,gatti,pesci,uccelli,cavalli,mucche,suini. Ma La bestia uomo si pone in un rapporto di superiorità  con gli altri animali, quindi si arroga il diritto di servirne come,quando e dove vuole a proprio piacimento, così fa si che li usi per la ricerca scientifica sperimentando qualsiasi maltrattamento in nome del ‘’progresso’’ anche inducendo torture inutile,solo per puro divertimento sadico. O li prende con se per compagnia, nulla da sindacare nel dare affetto ad un altro essere vivente, però agli umani oltre alla bestiola,sarebbe bene dare un codice di comportamenti con diritti e doveri propri dell’animale. E cioè che l’animale è un essere senziente  è capace di provare sentimenti,come la felicità, la gioia,la paura,l’angoscia e il dolore, che l’animale non è un giocattolo e che non è dotato del pulsante on/off,  e ci si prende cura dell’animale, assistendolo nei bisogni primari di vita,quale alimentarlo,portarlo in giro,proprio come si farebbe con un cucciolo d’uomo appena nato, e non si può buttarlo via quando si è stufi. oltre alla tratta vergognosa degli esseri umani,c’è un’altra questione che non fa onore agli umani, la tratta delle specie protette, che accelerano l’estinzione delle specie e distruggono la biodiversità ed interi ecosistemi; c’è anche il bracconaggio che minaccia la fauna selvatica ogni anno in Italia vengono uccisi falchi,volpi,istrici,colombacce, specie che non possono essere cacciate e tantomeno rivendute,senza parlare delle tigri e dei visoni cacciati per farne pellicce da indossare,proprio come uomini primitivi,qualche migliaio di anni fa,aveva un motivo indossare pellicce di animali, ma oggi con la moderna tecnologia non c’è bisogno per proteggersi dal freddo,oggi l’Uomo è riuscito ad inventare tessuti termoisolanti,che resistono benissimo anche al freddo polare. fortunatamente  è in crescita la cultura animalista. L’uomo non è onnivoro e tantomeno carnivoro, il corpo umano non è concepito per cibarsi di carne, perché anzitutto non ha un apparato dentale adatto alla masticazione della carne, e tantomeno un apparato digerente adatto alla distruzione delle proteine animali;aggiungendo che il consumo di carne aumenta il rischio di cancro al colon,diabete,grasso nel sangue,pressione arteriosa alta. E si fanno danni enormi alla natura considerando che per produrre un kilo di carne servono 35 mq di foresta,15.500 litri di acqua,15 kg di cereali ,36 kg di Co2.  Togliendo terra all’agricoltura e sfrattando intere tribù che abitano  terre da migliaia di anni, siamo complici della fame e delle desertificazione del mondo,non ci sono scusanti o giustificazione,basterebbe cambiare gli stili di vita anche se costa fatica, però è inutile lamentarsi se poi ognuno,nel piccolo non si adopera per migliore sé stesso e il mondo che lo circonda. Ritorniamo UMANI con valori validi verso tutti, madre natura non ci ha dato il permesso e il diritto di strappare  mamme  a piccoli cuccioli neonati. compagni e amici di vita da generazioni strappati all’affetto della sua famiglia, il branco, il branco non è solamente un nome il branco è amore, affetti, tenerezza, coccole e protezione,portati via dalle loro foglie, dai loro alberi, dalle tane dai monti. dalle onde del loro mare,strapparne corni, pelli, denti,abbiamo perso la capacità di apprezzare la bellezza e andiamo a distruggere dove sano mantenerla intatta,per illuderci, forse? illuderci di poter essere altrettanto belli? belli come quelli che si amano, che sanno ancora amare  torniamo ad osservarli e, magari, troveremo ancora la bellezza e l’amore che ci sta mancando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...